Cartoni animati

Palle di neve dal 24 novembre 2016 al cinema

Palle di neve dal 24 novembre 2016 al cinema Palle di neve dal 24 novembre 2016 al cinema

Palle di neve - Snowtime! è il film d’animazione che troveremo nelle sale italiane dal 24 novembre 2016

Chi conquista la fortezza prima della fine delle vacanze, vince!

I film animati sono il must di questi anni, si cerca sempre di conquistare al 100% i bambini, il pubblico attualmente più frequente nei cinema. Ma questi film, oltre ad emozionare il pubblico infantile, piacciono anche ai grandi, non solo a quelli che accompagnano i figli. Sarà sicuramente questo l’impatto di “Palle di neve” nel cuore degli spettatori. Risate, sorrisi e lacrime è quello che ci aspetta guardando i disegni essenziali e poetici del cartone animato, oltre che la colonna sonora di Celine Dion.  La storia è ambientata durante le vacanze di Natale, ambientazione perfetta per nascondere una grande lezione di vita dietro gli show natalizi. Non c’è nessun adulto a sedare le piccole rivolte senza guerra che nascono tra i bambini che diventano così protagonisti assoluti della vicenda. 



Di origini canadesi, questo film nasconde grandi emozioni ma soprattutto grandi lezioni di vita. L’obiettivo del film è quello di raccontare la storia e i tormenti dei bambini di 10-11 anni, oltre che le loro gioie naturalmente! In “Palle di neve” si affronta il tema degli scontri tra ragazzini, un bullismo più leggero, per fortuna. Il paese si divide in due grandi squadre di ragazzini senza il controllo parentale. Protagonista è Luke di 11 anni, capitano della squadra di Manolo, Jack, Chuck, i gemelli Henry e George, Fran. L’altra grande fazione è composta da Sophie, Lucy, Nicky, Piers con il vero protagonista di tutto il film, il cagnolone, assieme a Franky, l’ideatore del fortino per la battaglia. Parliamo del cagnolone come il vero protagonista perché, essendo assenti gli adulti, è sempre lui che pone fine alle liti tra i ragazzini! Dietro queste sciocche battaglie da bambini si nascondono però grandi tormenti. 

Palle di neve” non è solo un film d’animazione ma è anche una punto di partenza per la conoscenza dei bambini, sempre più coinvolti nelle faccende e nelle tragedie della famiglia. Percepiscono i drammi e le preoccupazioni di genitori apprensivi e complicati. Iniziano anche a conoscere i primi sentimenti, soprattutto Luke e Sophie, innamorati fin dal primo sguardo che però non si lasceranno mai andare, un po’ per paura di non piacere, un po’ per orgoglio di battaglia. Grazie al film possiamo conoscere le dinamiche di gruppo, ci insegna i criteri che vengono adottati dai ragazzi per stabilire un’amicizia, scegliere il “capo banda”, formare un gruppo unito. Anche la battaglia ci insegna molto, come nasce e cosa c’è alla base della continua lotta tra questi bambini. Nicky, dolcissimo, cercherà di restare fuori dagli scontri e dalla battaglia. Luke, che anima la guerra, sa che la guerra non è divertente, ma non la evita, proprio lui che ha perso il padre in battaglia. Forse questa scelta si può spiegare con la dinamica della psicologia del lutto, probabilmente il protagonista sta cercando di metabolizzare quello che è successo alla sua famiglia. 

L’allegro passatempo delle palle di neve diventa una vera e propria battaglia, che terminerà quando i bambini inizieranno ad attaccare il fortino. Il film animato prende le mosse da un film canadese di successo, “La guerre de tuques” dove il protagonista è un cane, come il nostro dolce e peloso protagonista. Il messaggio educativo è quello che la guerra non è un gioco, la famiglia è fondamentale e la battaglia non deve sostituire l’amicizia. In questi duri tempi è fondamentale inviare in tutto il mondo questo messaggio! 




Cartoni animati - Film d animazione - cartone animato - Palle di neve dal 24 novembre 2016 al cinema

Video Cartoni animati

Trailer, episodi, clip, teaser, film completo, streaming: scopri i video

Cartoni animati