Cartoni animati

Recensione del film d’animazione della DreamWorks Trolls

Recensione del film d’animazione della DreamWorks Trolls Recensione del film d’animazione della DreamWorks Trolls

Recensione del film d’animazione della DreamWorks Trolls: trama, personaggi, doppiatori e trailer

Trolls è un film americano del 2016 girato con l’animazione al computer 3D, basato sulle Troll dolls ideate da Thomas Dam, genere: animazione, musical, commedia e buddy film. È stato diretto da Mike Mitchell e Walt Dohrn, scritto da Jonathan Aibel e Glenn Berger e basato su una storia di Erica Rivinoja. È il 33° film d’animazione prodotto dalla DreamWorks Animation, è stato presentato l’8 ottobre 2016 al BFI London Film Festival ed è uscito negli Stati Uniti il 4 novembre 2016, mentre in Italia è uscito il 27 ottobre 2016. 
I Trolls, come abbiamo accennato prima, sono quei famosi pupazzetti dai capelli coloratissimi e buffi ideati nel 1959 dal danese Thomas Dam ed è impossibile non conoscerli, su di loro sono stati fatti giocattoli, serie tv e anche videogiochi. 

La trama del film d’animazione ruota intorno a due troll che sono in missione per salvare il loro villaggio dalla distruzione da parte dei Bergen, creature brutte e giganti che divorano i troll. 
La protagonista è la coraggiosa Poppy principessa dei Trolls creature che hanno come scopo nella vita essere felici, fare festa cantando e ballando, abbracciarsi continuamente. Il suo amico Troll, Branch, però ha invece un carattere spento e si preoccupa che si possa attirare l’attenzione dei Bergen. Purtroppo la posizione del popolo dei trolls viene svelata al nemico e qualcuno viene rapito, così saranno proprio Poppy e Branch a partire per il salvataggio. 
Vi è equilibrio tra l’eccessiva positività dei personaggi e l’ironia che stempera il tutto. 

Ovviamente il film ha un’impostazione da musical e quindi sono presenti diverse canzoni, infatti nella versione originale la voce di Branch è di Justin Timberlake che ha anche composto alcune delle canzoni.

Ecco alcuni dei personaggi e i rispettivi doppiatori in originale e in italiano:
  • Anna Kendrick / Elisa come Poppy, la principessa dei Troll
  • Justin Timberlake / Alessio Bernabei come Branch, un Troll scontroso e paranoico
  • Zooey Deschanel / Francesca Manicone (dialoghi) / Carlotta Centanni (canto) come Brigida, una Bergen di buon cuore, orfana, che lavora come sguattera al castello. 
  • Russell Brand / Emiliano Coltorti come Creek, un troll che possiede una personalità positiva, saggezza zen e che pratica yoga. In seguito si rivela essere vigliacco e traditore. 
  • James Corden / Luigi Morville come Grandino, un Troll di grandi dimensioni, dal cuore altrettanto grande.
  • Gwen Stefani / Giuppy Izzo come DJ Suki, un portento musicale che utilizza un’apparecchiatura da DJ fatta di insetti. 
  • Aino Jawo / Rossa Caputo come Seta, lei e sua sorella Ciniglia sono due Troll gemelle (che sono unite tramite i capelli), si mostrano essere esperte di moda.
  • Caroline HJELT / Gemma Donati come Ciniglia, gemella di Seta.
  • Christopher Mintz-Plasse / Gabriele Patriarca come principe dei Bergen che in seguito diventa re. 
  • John Cleese / Giorgio Lopez come Re Gristle Sr l’ex-re dei Bergen.
  • Jeffrey Tambor / Pino Insegno come Re Peppy il re dei Troll, che una volta in passato riuscì a liberarsi dalla tirannia dei Bergen.
  • Christine Baranski / Emanuela Rossi come Chef che è la principale antagonista del film ed è la cattiva capocuoco dei Bergen.



Alessio Bernabei è il doppiatore italiano di Brunch



Altri link relativi al film d’animazione Trolls della DreamWorks:




Cartoni animati - Film d animazione - cartone animato - Recensione del film d’animazione della DreamWorks Trolls

Video Cartoni animati

Trailer, episodi, clip, teaser, film completo, streaming: scopri i video

Cartoni animati